Risparmio Energetico e Tecnologie

Riqualificazione energetica e sismica: accordo tra Eni, Legacoop e Harley&Dikkinson

di Redazione

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Eni gas e luce, Harley&Dikkinson e Legacoop Produzione e servizi, l'Associazione nazionale di rappresentanza delle cooperative di produzione, lavoro e servizi aderenti a Legacoop hanno siglato un accordo per promuovere le opportunità connesse alla riqualificazione energetica e di messa in sicurezza sismica degli edifici, al fine di poter sfruttare le opportunità degli incentivi fiscali in ambito ecobonus, sismabonus e superbonus 110%, introdotto dal decreto Rilancio.

I contenuti dell’intesa
Grazie a quest'accordo, la rete dei consorzi nazionali, delle cooperative e dei consorzi artigiani in forma cooperativa, promossa da Legacoop Produzione e servizi, grazie alla capillare organizzazione territoriale, potrà aderire in qualità di partner al servizio CappottoMio. Avranno inoltre la possibilità di cedere a Eni gas e luce i crediti di imposta derivanti dagli interventi connessi alla riduzione dei consumi energetici del settore edilizio, per riqualificare e valorizzare il patrimonio abitativo del nostro paese.

Attraverso la realizzazione di incontri formativi specifici sul territorio nazionale, previsti anche in modalità webinar, a cui parteciperanno gli esperti di Eni gas e luce e Harley&Dikkinson, unitamente a specifiche comunicazioni attraverso i canali informativi di Legacoop Produzione e servizi, tutti gli associati potranno approfondire le opportunità derivanti dagli interventi di riqualificazione energetica e la messa in sicurezza sismica degli edifici, anche grazie agli incentivi previsti, con la possibilità, volendo, di qualificarsi come partner del servizio CappottoMio di Eni gas e luce.



© RIPRODUZIONE RISERVATA