Il Fisco

Nuovo fisco per il futuro, domani il convegno del Sole sulla riforma

Il lavoro per arrivare all’elaborazione di una riforma fiscale è partito a pieno regime. E il Sole 24 Ore fa la sua parte con una serie di iniziative di approfondimento. Domani, 10 giugno, il Sole organizza un convegno in streaming dedicato al tema «Quale Fisco per il futuro: obiettivo riforma». Il convegno si svolgerà dalle 9 alle 12,15 di mattina.

Il programma

Alle 9.15, dopo l’apertura dei lavori, Fabio Tamburini, direttore del Sole 24 Ore intervista Laura Castelli, viceministro dell’Economia.

Alle 9.30 iniziano le quattro relazioni in programma:

«La revisione dell’Irpef», Massimo Bordignon, professore di Scienza delle finanze all’università Cattolica del Sacro cuore di Milano;

«La tassazione delle società», Angelo Cremonese, professore di Scienza delle finanze all’università Luiss Guido Carli;

«Regole certe per la lotta all’evasione», Massimo Basilavecchia, professore di diritto tributario all’università di Teramo;

«Le iniziative internazionali per la tassazione delle multinazionali», Carlo Garbarino, professore di diritto tributario all’università Luigi Bocconi di Milano.

Dalle 11.00 è in programma il dibattito «Un progetto per il nuovo Fisco» con esponenti del mondo politico e delle categorie professionali. È previsto l’intervento di:

Luigi Marattin, presidente della commissione Finanze della Camera;

Luciano D’Alfonso, presidente della commissione Finanze e Tesoro del Senato;

Massimo Bitonci, deputato della Lega;

Giovanbattista Fazzolari, senatore di Fdi;

Emiliano Fenu, senatore del M5S;

Sestino Giacomoni, deputato di Forza Italia;

Luca Pastorino, deputato di Leu;

Emanuele Orsini, vicepresidente di Confindustria per il Credito, la Finanza e il Fisco;

Maurizio Postal, consigliere nazionale dei commercialisti.

Come partecipare

Per partecipare al convegno è necessario registrarsi all’indirizzo eventi.ilsole24ore.com/riforma-fiscale . Allo stesso indirizzo si potrà seguire l’evento di domani. La partecipazione è gratuita e in corso di accreditamento per i crediti formativi dei commercialisti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA