Il Fisco

Comunicazioni Enea sul 50% aperte alla correzione di errori

di Mauro Pizzin

Nel caso siano stati commessi errori formali nella comunicazione che il contribuente deve inviare all’Enea per il bonus casa 2018, si potranno correggere ritrasmettendo il documento all’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile entro il 31 ottobre 2019, prima scadenza della dichiarazione dei redditi. Lo ha chiarito a Radio24 il responsabile del Laboratorio supporto attività programmatiche per l’efficienza energetica di Enea, Domenico Prisinzano, durante la puntata di ieri della trasmissione «Due di denari».

...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?