Il Condominio

I conflitti in condominio si risolvono così

di Saverio Fossati

Un nuovo modo di affrontare le liti: con l’arte della mediazione. A provvedere gli amministratori condominiali di un nuovo e utilissimo strumento per la cassetta degli attrezzi condominiale è Alberto Pattono, un divulgatore che nel suo libro (disponibile su Amazon in versione elettronica o stampato al link https://www.amazon.it/dp/B0851KBYZ5 ) vanta una lusinghiera prefazione di Francesco Burrelli, presidente nazionale Anaci.

I conflitti nel condominio, del resto, sono moltissimi e quelli in tribunale sono solo la punta dell'iceberg. L'amministratore è l'unica figura professionale immersa nei conflitti ma non pagata per gestirli, mentre il tribunale e le mediazione professionale non risolvono i conflitti perché li affrontano sempre sul piano giuridico e dei diritti reciproci.

Niente a che vedere con il vero e profondo concetto di mediazione: siamo tutti impreparati a gestire e risolvere i conflitti e quasi tutto quello che pensiamo al riguardo è falso o inefficace. Ma l'amministratore farà bene ad attrezzassi per prevenirli e risolverli sul nascere.

il libro è un itinerario che insegna a prevenire gestire e risolvere i conflitti che oppongono i condomini all'amministratore e a mediare i conflitti fra condòmini, con una serie di esempi tratti dalla vita quotidiana dell'amministratore e tecniche che possono servire anche nella vita privata del professionista.

Il volume è disponibile solo su amazon in versione elettronica o stampato al link
https://www.amazon.it/dp/B0851KBYZ5


© RIPRODUZIONE RISERVATA