Il Condominio

Revoca giudiziale, rinomina possibile dopo il primo esercizio

di Giovanni Iaria

Il divieto di nomina dell’amministratore revocato con decreto del Tribunale (articolo 1129 del Codice civile, comma 13), secondo il quale «in caso di revoca da parte dell’autorità giudiziaria, l’assemblea non può nominare nuovamente l’amministratore revocato» è circoscritto all’esercizio di gestione successivo alla revoca. Perciò l’amministratore revocato dall’autorità giudiziaria può essere rinominato, avendo il divieto natura temporanea e non permanente.

Lo ha affermato il Tribunale di Trieste nella sentenza inedita 729/2018 . Nella vicenda una società...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?