Il Condominio

Non si ledono le linee architettoniche dello stabile

di Valeria Sibilio

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Ledere l'insieme armonico delle linee architettoniche e delle strutture ornamentali di un edificio condominiale significa apportare un danno all'estetica dello stabile, con un conseguente deprezzamento. Per la legge, qualsiasi innovazione deve rispettare l'aspetto originario della struttura, senza mutarne gli elementi caratteristici.
Affrontando questa questione, la Cassazione, nella sentenza 11229 del 2019, ha esaminato un caso originato dall'atto con il quale un condòmino citava a comparire, dinanzi al tribunale di Reggio Calabria, una serie di altrettanti condòmini, nonché il...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?