Il Condominio

Chi decide la durata dell’orario del riscaldamento

di Raffaele Cusmai

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Ho acquistato di recente l'appartamento in condominio e, appurato che il riscaldamento viene acceso solo per sei ore giornaliere, ho chiesto il perché all'amministratore. Risposta: l'assemblea condominiale, molti anni fa, ha deliberato di portare il numero delle ore di accensione del riscaldamento da 10 (fascia E dove si trova il condominio) a 6. Ho detto all'amministratore che l'assemblea non può modificare il numero delle ore spettanti per fascia, ma solo deliberare l'applicazione delle stesse nell'arco delle 24 ore. Ha ragione il sottoscritto e in caso affermativo cosa fare per riportare l'orario di accensione alle 10 ore?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?