Il Condominio

L’ascensore per superare le barriere architettoniche è edilizia libera e non servono permessi

di Luana Tagliolini

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

L'installazione di un ascensore all'interno di uno stabile condominiale sito in una zona sismica, per superare le barriere le barriere architettoniche, non necessita di alcun titolo edilizio ma solo dell'autorizzazione preventiva della regione che attesti il rispetto della normativa antisismica.Lo ha chiarito il Tar Lazio, con la sentenza 11553/2018 .facendo riferimento al Glossario unico per le opere di edilizia libera (Dm 2 marzo 2018, in attuazione dalla disciplina sulla S.c.i.a. recata dal D.lgs. 222/2016) che elenca questo intervento...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?