Il Condominio

Nomina giudiziaria dell’amministratore, spese a carico di chi la ha richiesta

di Luana Tagliolini

Le spese del procedimento per la nomina giudiziaria dell'amministratore devono rimanere a carico del soggetto che le ha anticipate proponendo il ricorso (Corte di Cassazione, sentenza n. 25336/2018).
La suprema Corte ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato, ai sensi dell'articolo 111 della Costituzione per la violazione dell'artico 91 codice procedura civile (riguardante la condanna alle spese in fase di chiusura del processo), da una condomina avverso al provvedimento del tribunale che aveva ritenuto insussistenti i presupporti per provvedere...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?