Il Condominio

Il singolo condomino non può querelare al posto dell’amministratore o dell’assemblea

di Giulio Benedetti

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

L'articolo 1130 del Codice civile prevede che l'amministratore debba eseguire le deliberazioni dell'assemblea condominiale , ivi comprese quelle che prevedano la presentazione di una querela per denunciare reati commessi in danno del condominio. L'art. 1131, comma primo, c.c. afferma che l'amministratore , nei limiti delle attribuzioni dell'art. 1130 c.c. o dei maggiori poteri conferitigli dal regolamento di condominio o dall'assemblea, ha la rappresentanza dei partecipanti e può stare in giudizio sia contro i condòmini che contro i terzi. Ma se...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?