Gestione Affitti

Affitto, la morosità «grave» dà diritto al risarcimento dei danni

di Valeria Sibilio

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Sfratto per morosità: un grave inadempimento che colpisce, purtroppo, specie in momenti di crisi economica, diversi condòmini impossibilitati, per svariati motivi, a rispettare questo dovere sociale. Non sempre è sufficiente che l'inquilino non paghi il canone di locazione o le quote condominiali per legittimare il proprietario ad intimare lo sfratto, dovendo, l'inadempimento, essere tale da incidere in modo significativo sull'equilibrio degli interessi delle parti che hanno trovato nel contratto il loro regolamento.
Nella sentenza n°6 del 2019,...