Risparmio Energetico e Tecnologie

In Basilicata inaugurato Pietra Solare, il primo edificio green con giardino verticale e a impatto zero

di Redazione

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Lo scorso 29 luglio a Matera è stato inaugurato il primo edificio green con giardino verticale a impatto zero della Basilicata. L'innovativo progetto di bioedilizia green certificato BeS, realizzato da Edil Pepe, coniuga sostenibilità ambientale, salubrità, innovazione e tradizione, con l'intento di contaminare di verde gli spazi abitativi, in armonia con l'ambiente circostante. Tra le varietà ornamentali della parete verticale specie tipiche della vegetazione mediterranea quali rosmarino, salvia e fiori di orchidea.

Edificio ispirato al Bosco verticale milanese di Stefano Boeri ha precisato Donato Pepe, co - titolare di Edil Pepe con il padre Antonio. L'impresa edile altamurana, ha messo a punto P55, un particolare sistema di muratura stratificata di 55 cm, realizzato con intonaco di calce e gesso e con blocchi di tufo di Montescaglioso, un connubio fra sapere antico e modernità che si avvale di una pratica di realizzazione tradizionale (quella di dare spessore alla parete, oggi spesse in media 35/40 cm) potenziata con le tecniche moderne (la stratificazione con materiali isolanti). Il P55 offre una serie di vantaggi da non sottovalutare, come ad esempio bassa dispersione, ridotto consumo energetico, risparmio su bollette, alta durabilità nel tempo ed isolamento acustico, oltre ad avere un’influenza positiva sul comfort e sul benessere termo-igrometrico, un’alta resistenza al sisma e una forte traspirabilità.

Basso impatto ambientale e alti livelli di salubrità
Il complesso è composto da 7 unità immobiliari che hanno un volume medio climatizzato pari a 300 metri cubi. Il fabbisogno energetico annuo è minore di 10 kW a metro quadro e le case sono classificate come immobili passivi. Le residenze, che ospitano complessivamente 25 persone, sono alimentate esclusivamente da elettricità la quale è prodotta in buona parte da un impianto fotovoltaico da 20 kW corredato da 10 kW di accumulo per il fabbisogno energetico delle singole unità. Come generatore per la climatizzazione vi è una pompa di calore aria-acqua in classe energetica A+++ per ogni singola unità residenziale con distribuzione interna del tipo radiante a pavimento caldo freddo.

Una vera smart - home
Gli impianti di domotica di cui dispone Pietra Solare sono di ultima generazione e permettono di controllare e gestire gli spazi domestici con estrema semplicità, attraverso l'utilizzo di un dispositivo touch che gestisce il flusso di informazioni in ogni momento, anche da remoto, utilizzando un qualsiasi dispositivo mobile.Per tutta la struttura architettonica è stato inoltre studiato un progetto illuminotecnico che interessa le facciate e gli spazi esterni, condominiali e privati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA