Imprese e Professioni Tecniche

Nuovi assistenti digitali QUNDIS per semplificare la vita dei professionisti

di Redazione

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

La digitalizzazione dei processi sul campo ha raggiunto un nuovo standard grazie alla combinazione di Q tool e Q app. I nuovi dispositivi appena presentati da QUNDIS mirano a semplificare il lavoro di installatori e tecnici - si legge in una nota dell’azienda - deputati alla lettura di contatori, grazie ad un'offerta digitale all-in-one che facilita la pianificazione, l'installazione, l'avviamento e la lettura dei contatori all’interno degli edifici.

Semplificazioni in condominio
In perfetta interazione, Q app e Q tool svolgono la funzione di assistenti digitali, con una chiara attenzione all’efficienza. In dettaglio, Q tool ha lo scopo di consolidare tutti gli strumenti di servizio QUNDIS in un unico dispositivo hardware per i processi sul campo.
Q app, invece, è un software applicativo mobile per sistema operativo Android che registra i dati raccolti da Q tool e consente di esportali sul proprio software di fatturazione, così da svolgere tutte le operazioni in esterna in modo pratico e veloce.Attraverso Q tool e Q app, è dunque possibile ottenere in modo rapido le letture dei condomìni di proprio interesse. Dunque, la gestione di molteplici strumenti di montaggio e software non è più necessaria.

Con le nuove soluzioni QUNDIS, inoltre, è possibile calcolare in modo ottimale il numero di nodi di rete e le loro migliori posizioni di installazione, così come ricavare le principali informazioni di un dispositivo direttamente attraverso la sua lettura. Prossimamente, con Q tool e Q app sarà inoltre possibile configurare i dispositivi stessi e procedere alla lettura delle centraline.«L'obiettivo di QUNDIS è quello di agevolare il più possibile i processi di attività sul campo – ha commentato Matteo Birindelli, country manager di QUNDIS in Italia - Mentre prima un tecnico aveva bisogno di una serie di strumenti fisici e dei software relativi per la lettura dei contatori (e non solo), oggi ha la possibilità di disporre di un semplice device e di un'app annessa e svolgere in praticità ogni mansione, con il solo ausilio di uno smarphone o di un tablet».



© RIPRODUZIONE RISERVATA