Imprese e Professioni Tecniche

Sto Italia presenta il Report di sostenibilità 2021

di Sauro Tanzini (Ad di Sto Italia)

Dall'anno di fondazione nel 1954, il Gruppo Sto opera attivamente nel settore dell'efficienza energetica degli edifici, individuando nella missione aziendale “Costruire con coscienza” il suo Principio Guida, testimone di un forte impegno e responsabilità verso l'ambiente.
Ciò si traduce in un contributo concreto: abbiamo stimato1 che in Italia, negli ultimi 10 anni, le soluzioni Sto per l'isolamento termico in facciata, applicate su milioni di metri quadrati di superfici, hanno evitato il rilascio in atmosfera di oltre 13 mila tonnellate di CO2.
In pochi sanno che una tonnellata di CO2 equivale in volume ad una sfera del diametro di circa 10 metri o per meglio comprendere, a circa 696 metri cubi, in volume: se immaginiamo l'ingombro di spazio dell'entità espressa, possiamo comprendere meglio la portata del fenomeno.

Ognuno di noi può fare molto, orientando consapevolmente le proprie decisioni di acquisto e attuando scelte di vita sostenibili. Come azienda leader per l'innovazione tecnologica, noi di Sto vogliamo fare la nostra parte, impegnandoci a soddisfare i bisogni dei nostri collaboratori2, dei nostri clienti, partner di mercato e, in generale, di tutta la comunità, anche in futuro.Stiamo quindi allineando sistematicamente i nostri settori di affari agli obiettivi di sostenibilità, così da integrare nella strategia di prodotto, nuove linee sostenibili, risultato di processi produttivi e materie prime ecocompatibili.

Oltre ad agire strutturalmente nel nostro ambito di attività, è nostra volontà adottare progetti di tutela del clima e delle risorse ambientali. Ne è un esempio il programma “StoClimate: Costruire sostenibile. Vivere sostenibile”, all'interno del quale sono già state intraprese iniziative a favore della tutela e salvaguardia della biodiversità.Pensiamo che la sostenibilità possa permeare ogni aspetto della nostra società, solo se attuata a livello locale, nell'ambito di una strategia globale. Ecco perché integreremo anche nella nostra Azienda progetti che ci permetteranno di fare la nostra parte nel raggiungimento degli obiettivi dell'Agenda 2030, comprendendo tra le iniziative previste anche l'adesione a progetti di riforestazione certificati, in vari Paesi nel mondo.Coerentemente con quanto detto sopra,sono lieto di potervi presentare il primo Report di Sostenibilità di Sto in Italia.

Questo documento attesta l'impegno da parte della nostra Azienda ad attuare un'integrazione sempre maggiore fra le logiche economico- finanziarie tipiche della nostra economia e le istanze socio-ambientali e di sviluppo sostenibile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA