Imprese e Professioni Tecniche

Agibilità, la perizia giurata non sostituisce il collaudo statico per gli edifici ante 1971

di Pietro Verna - Edilizia e Territorio

Per degli edifici con opere strutturali in cemento armato costruiti dopo l'entrata in vigore della legge 5 novembre 1971 n.1086 «Norme per la disciplina delle opere di conglomerato cementizio armato, normale e precompresso ed a struttura metallica», la mancanza del certificato di collaudo statico, previsto dall'art. 24, comma 5, lett. b), del testo unico dell'edilizia (Tue), non può essere sopperita dalla perizia giurata di idoneità statica.
Dimodoché la richiesta del certificato di agibilità (ora sostituito dalla segnalazione certificata di agibilità) deve...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?