Il Condominio

Sette giorni in due minuti: la settimana del Quotidiano del Sole 24 Ore - Condominio

di Glauco Bisso

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Sempre più in alto il mercato dell'edilizia ma a prezzi controllati, con le nuove regole nel disegno di legge di bilancio che inizia il suo iter in Parlamento. Cessione del credito fiscale e dello sconto in fattura mantenuti sino al 2023 solo per il superbonus. Nessun rinnovo invece per la cessione del credito fiscale per tutti gli altri bonus. Se i lavori si pagano di tasca, la domanda scende subito e così i prezzi e questo basta perché sia chi appalta a limitare i prezzi.

Stop agli aumenti anche per il superbonus: a fine gennaio ci sarà il nuovo prezziario di emanazione ministeriale, anche se, il differimento di tre mesi, blocca con la penna in mano, chi aspettava solo la conferma della proroga al 2023, per firmare i contratti. Se il prezzo riconosciuto come detraibile cambia non si sa più quanto resta da pagare e nel dubbio si aspetta.

Manutenzioni facciate, non pagabili entro l'anno, con conti da rifare. La ridotta detrazione decennale del 60% è però sufficiente a assorbire sia il peso degli interessi, circa il 25% in più in dieci anni, che ad assicurare che un terzo della spesa ritornerà in tasca ai proprietari: le rate dilazionate nel decennio restano cosi sostenibili.A rischio però chi ha meno reddito ed è incapiente: con le regole ante cessione, se ripristinate senza modifiche, da sempre è stato molto difficile trovare chi da loro acquistava il credito.

L'assemblea decide e ci può essere tra i più poveri, chi non ce la fa, proprio perché non paga imposte con cui compensare la detrazione.Gli ultimi due mesi del 2021 saranno dunque di assemblee da convocare a raffica, per cercare di evitare la tagliola delle nuove norme, riunioni però da organizzare con ogni cautela, meglio se on line, perché il contagio sta ripartendo e il risparmio non vale la malattia.

Per chi non vive in condominio, c'é poi il nuovo calendario per le case unifamiliari: sono ancora solo sette i mesi di tempo per completare e pagare i lavori; mini proroga sino alla fine del 2022 per chi ha iniziato entro settembre. Veramente pochi saranno coloro che con Isee sotto i venticinquemila euro, inizieranno l'avventura del superbonus.

Nell'Italia che è quasi tutta un cantiere, in vigore le nuove norme che bloccano i cantieri non sicuri. Controlli più certi se le Procure attivano vigili e carabinieri, con la check list semplificata, a controllare ciò che davvero salva la vita. Se la sanzione è probabile, diventa percepita la necessità di evitarla, e si attiva la prevenzione.Contro il caro energia serve il controllo dei consumi. Ed Enea pubblica il suo decalogo per il riscaldamento intelligente.

Quotidiano del Sole 24 Ore - Condominio: per risparmiare tempo, ed ottenere l’informazione critica, giornalistica, utile. Il vero aggiornamento è il proprio lavoro, svolto giorno dopo giorno, con la capacità di guardarsi da fuori. Quotidiano del Sole 24 Ore - Condominio offre al lettore questo punto di vista.

A chi fa l’amministratore di condominio la consapevolezza che il suo ruolo è importante e che con il suo Quotidiano non è mai solo. Per leggere gli articoli selezionati per voi nel corso di questa settimana cliccate qui e poi, una volta aperto il file, fate click sul titolo scelto.

Per abbonarsi al Quotidiano Condominio scrivere a servizio.abbonamenti@ilsole24ore.com o telefonare allo 0230300600.


© RIPRODUZIONE RISERVATA