Il Condominio

Sette giorni in due minuti - La settimana del Quotidiano del Sole 24 Ore - Condominio

di Glauco Bisso

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Mancano dieci miliardi nel PNRR, per la proroga al 2023. E ancora in Consiglio dei Ministri non si hanno certezze. E questo mentre nelle assemblee di condominio si stanno aspettando certezze, per poter firmare o dare esecuzione ai contratti. Per ora, nel Pnrr s sono previsti corposi incentivi fiscali per incrementare l'efficienza energetica di edifici privati e pubblici. Le misure consentono la ristrutturazione di circa 50mila edifici l'anno ma i lavori in ogni edificio superano il milione e impegnano le famiglie per decine di migliaia di euro. Certo che, quando si diraderà la nebbia e appariranno i controni reali del superbonus, nessuno correrà il rischio di dover sostenere spese, non coperte per gran parte dal beneficio fiscale.
Il superbonus rischia così di essere un'occasione mancata di un'idea bellissima, approvata a parole da tutti ma come spesso accade, priva degli strumenti di attuazione, che ne rendono semplice e tempificata la realizzazione.

È stato scritto, nella passata settimana, come il superbonus sia in ritardo al sud, soprattutto nei condomìni, come ci sia la necessità di varianti anche nell'attività del General Contractor con la soluzione del mandato senza rappresentanza. A fronte dei nuovi dubbi qualche certezza: tutti i condòmini devono pagare per il cappotto termico che non è innovazione gravosa ed è a prova di decoro architettonico; nell'assemblea del 110% la maggioranza è sempre doppia. E la rinnovata disponibilità a spingere il fotovoltaico nel PNRR trova il “Si” all'installazione di pannelli fotovoltaici anche se il condominio è in area vincolata. C'è poi la conferma che per il super sisma bonus non serve cambiare classe.

Solite questioni ma nuove risposte nell'Italia, anche in condominio, che riapre: per sciogliere o costituire un nuovo condominio necessaria una procedura giudiziale dedicata. I coniugi non pagano l'IRAP per lo studio associato in casa. Obbligato al risarcimento il condòmino che si annette l'uso esclusivo del corridoio antistante le cantine. Per i Mercoledì della privacy: sul consenso per l'uso del numero di telefono da parte dell'amministratore. I dubbi sull'arbitrato irrituale e la perizia contrattuale, tra clausole vessatorie o compromissorie. Nella mediazione delegata in condominio, i rischi per l'amministratore e per il legale che lo assiste. No all'ordine di demolizione per la diversa distribuzione delle tramezzature. Nella compilazione dell'ordine del giorno gli argomenti da trattare vanno esposti con chiarezza.

Ascensore interno e barriere architettoniche: per l'approvazione basta la maggioranza semplice. Sono tre le ipotesi di nullità della delibera assembleare, dopo le Sezioni Unite della Cassazione. Rumori da locali privati interrati, è illecito l'accertamento degli agenti basato sulla percezione. L'elenco dei criteri di suddivisione delle spese di riscaldamento centralizzato. Senza una delibera che ripartisce le spese, l'amministratore non può proporre decreto ingiuntivo. Vanno rispettate le clausole conciliative contenute nei regolamenti condominiali. Il condòmino che paga lavori su parti comuni, per ottenerne la restituzione, deve dimostrare l'urgenza. Sì alla modifica delle tabelle millesimali in presenza di difformità evidenti.

Fatti e affitti: morosità Covid, condannato inquilino perché il rischio d'impresa non può ricadere sul locatore. Affitti brevi a prova di sorprese, c'è clausole e polizze salva-disdette. Il tramonto del monolocale: richieste in calo dopo i lockdown.

Buone e cattive notizie: parte da Cagliari, in un condominio di otto appartamenti, il progetto europeo Lightness. Ecco la app per conoscere i propri vicini in condominio. Contatori unici e nuove tariffe a Brescia: nuovi oneri per utenti e amministratori di condominio. È gratuita e si chiama Domi. Allarme del Coordinamento Free: il mercato dei certificati bianchi rischia di scomparire.

Quotidiano del Sole 24 Ore - Condominio: per risparmiare tempo, ed ottenere l'informazione critica, giornalistica, utile. Il vero aggiornamento è il proprio lavoro, svolto giorno dopo giorno, con la capacità di guardarsi da fuori. Quotidiano del Sole 24 Ore - Condominio offre al lettore questo punto di vista. A chi fa l'amministratore di condominio la consapevolezza che il suo ruolo è importante e che con il suo Quotidiano non è mai solo.

Per leggere gli articoli selezionati per voi nel corso di questa settimana cliccate qui e poi, una volta aperto il file, fate click sul titolo scelt o.

Per abbonarsi al Quotidiano Condominio scrivere a servizio.abbonamenti@ilsole24ore.com o telefonare allo 0230300600.


© RIPRODUZIONE RISERVATA