Il Condominio

I morosi che non cedono il credito obbligano gli altri al pagamento

di Michele Orefice

Il condomino moroso che però non cede il credito fiscale, per lo sconto in fattura dell’impresa (molto spesso queste persone sono irreperibili o del tutto disinteressate), può far venir meno il vantaggio degli altri condòmini.

Infatti, per effetto del mancato pagamento dei morosi che non hanno ceduto il credito, il condominio perde il beneficio dello sconto in fattura relativo all’importo non corrisposto e i condòmini cedenti rischiano di dover pagare le spese del moroso. Ciò in...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?