Il Condominio

Sette giorni in due minuti: la settimana del Quotidiano del Sole 24 Ore - Condominio

di Glauco Bisso

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

«Proteggere il futuro dell'ambiente, conciliandolo con il progresso e il benessere sociale, richiede un approccio nuovo»: così il discorso programmatico del premier Mario Draghi. Come questo si applicherà nelle case sotto un stesso tetto è la domanda che segue, specie ora che il superbonus e i suoi fratelli, stanno per passare alla concreta attuazione e si incontrano nella prassi la difficoltà concrete.

Forti le aspettative delle imprese e dei proprietari Semplificare è la condizione per far partire più rapidamente i lavori, anche per cancellare ogni rumours di diverso indirizzo a che il 110% sia sempre ritenuto, anche dal nuovo Governo, lo strumento strategico per far ripartire, già dalla primavera, l'attività edilizia. A tal scopo resta Fondamentale che sia, prima possibile, ottenuta dal Consiglio di Europa la conferma perché la mini proroga dei 18 +6 al 2022 possa ritenersi pienamente efficace.Sono otto i mesi si pensa possano bastare, per eseguire alcuni cantieri, secondo gli articoli della settimana.

Chiarito che, per gli edifici misti di 4 unità si ottiene dal 2021 il 110%. Definito che i locali autonomi non si calcolano sulla prevalenza della destinazione residenziale. Occorre il reddito fondiario perché contribuenti esteri e incapienti possano fruire del 110%. Domotica, l'Agenzia delle Entrate non deroga il Dm del Mise.

Resta l'incognita di vani non riscaldati per il cappotto con il 110%. Elencati i rischi cui va incontro l'amministratore responsabile dei lavori del superbonus 110%. Attenzione al calcolo della doppia maggioranza per deliberare i lavori. Nelle unità autonome fognature e impianti idrici possono essere comuni per ottenere il superbonus. C'è la guida per evitare le criticità per il condominio sul superbonus applicato al cappotto termico. L'opzione si può cambiare fino all'utilizzo del bonus. Condizionatori, sono agevolati gli spit solo con nuovo generatore. Sono da indicare, nel modello da presentare alle Entrate, i dati dei fornitori.

Molte conferme, sulle questioni di tutti i giorni, nelle case in condominio. E annullabile la delibera che approva il consuntivo se all'avviso non è allegato il registro di contabilità. Se si revoca la delibera prima dell'avvio della mediazione si evita il contenzioso giudiziario. L'amministratore può agire senza consenso specifico per la riscossione delle spese per lavori straordinari. Il consuntivo dell'anno in corso è in continuità con i precedenti e vanno riportate le morosità pregresse. Non produce effetti la sentenza sulle parti comuni emessa senza il contraddittorio fra i comproprietari. Vanno ripartite le spese, nel caso in cui il cortile condominiale funga da copertura di un immobile. Sono da distribuire tra tutti gli utili da antenne per telefonia mobile sul tetto di un solo edificio. Necessaria una delega speciale per il giudizio in Cassazione. Non si può interrompere la fornitura idrica del vicino per allontanarlo dall'abitazione occupata abusivamente. Sul danno da mancato godimento dell'immobile va consultato l'Osservatorio immobiliare delle Entrate. Sì alla installazione dei dissuasori in condominio solo se non pregiudicano la sicurezza stradale. È nulla la delibera approvata in una assemblea senza nomi dei votanti e rispettivi millesimi. Stop all'attività di locazione vietata dal regolamento: l'amministratore può agire senza autorizzazione.

Timide le buone notizie. L'assemblea on line fa sempre meno paura anche perché con le varianti del virus, con quella in presenza, si rischia davvero. Per le avvertenze utili c'é il commento di Giulio Benedetti sulle responsabilità per l'amministratore, che, evitati i rischi covid con l'assemblea a distanza, scelga, per essere pagato dal tuttogratis, di essere responsabile dei lavori, di necessità anche anticovid, nei cantieri del superbonus.

Quotidiano del Sole 24 Ore - Condominio: per risparmiare tempo, ed ottenere l'informazione critica, giornalistica, utile. Il vero aggiornamento è il proprio lavoro, svolto giorno dopo giorno, con la capacità di guardarsi da fuori. Quotidiano del Sole 24 Ore - Condominio offre al lettore questo punto di vista.

A chi fa l'amministratore di condominio la consapevolezza che il suo ruolo è importante e che con il suo Quotidiano non è mai solo. Per leggere gli articoli selezionati per voi nel corso di questa settimana cliccate qui e poi, una volta aperto il file, fate click sul titolo scelto.

Per abbonarsi al Quotidiano Condominio scrivere a servizio.abbonamenti@ilsole24ore.com o telefonare allo 0230300600.


© RIPRODUZIONE RISERVATA