Il Condominio

Recensione: La corazza invisibile

di Glauco Bisso

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

“L'ottimismo è il profumo della vita” diceva Tonino Guerra anni fa. Ma chi fa l'amministratore di condominio può essere ottimista ? La risposta affermativa su come sia possibile la si trova nelle 230 pagine del testo “la corazza invisibile” di Mirella Stagliano, edito a Roma da Legislazione Tecnica.
Malgrado il libro sia del 2014, il lettore vi troverà le situazioni vissute ogni giorno su cui la riforma del condominio non ha inciso per nulla, e su come possono essere esaminate, organizzate, superate per costruire la “corazza invisibile”, fatta di esperienza che genera autostima. Accade in ogni professione ma che per l'amministratore di condominio é vitale perché rende sostenibile il carico psicologico, spinge a razionalizzare i processi del suo lavoro e gli dona così serenità.
La grafica del testo è costruita a questo scopo, spaziata, leggera, permette una lettura molto rapida. I concetti sono così facilmente introiettabili in modo che diventino prassi.
Cosa non c'e' nel testo: nulla di giuridico o tecnico. Cosa c'e' nel testo: 40 regole e consigli su come si fa l'amministratore di condominio, spiegate passo passo.
Chi inizia a fare l'amministratore vi troverà il viatico, apparentemente psicologico e invece molto concreto, composto anche di regole di marketing per crescere. Chi il mestiere lo fa da anni si scoprirà meno solo perché, malgrado il mercato di chi amministra sia composto di professionisti concorrenti l'un contro l'altro, i problemi di ciascuno sono di tutti. E il sentimento del proprio tempo è il presupposto di ogni autocoscienza che porta al cambiamento.
Un consiglio: con un prezzo di copertina di 18 euro possono essere utili gli sconti dell'acquisto on line.

La Corazza invisibile - Manuale di sopravvivemza per amministratori di condominio
di Mirella Stigliano

ed. Legislazione Tecnica, Roma, 2014,
euro 18


© RIPRODUZIONE RISERVATA