Il Condominio

Danni causati dal venditore al condominio: non li paga il nuovo proprietario

di Giovanni Iaria

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Uno dei motivi di maggiore litigiosità tra venditore ed acquirente di immobili facenti parte di edifici condominiali è quello relativo all'individuazione del criterio temporale di imputazione delle spese derivanti da danni provocati dal condominio ad un condòmino o ad un terzo prima della vendita e del soggetto obbligato al pagamento.
A tal fine occorre fare riferimento al momento in cui si verifica l'evento dannoso o al momento in cui la spesa viene approvata dall'assemblea condominiale?
Nessuna indicazione in merito si...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?