Il Condominio

È «aggravato» il danneggiamento dei beni condominiali se manca il portiere

di Rosario Dolce

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Rovinare il lucernaio di un portone d'ingresso di uno stabile di civile abitazione integra un'ipotesi di danneggiamento aggravato, commesso su cose esposte alla pubblica fede.
Tanto è stato appena stabilito dalla Suprema Corte di Cassazione, Sezione Penale, con sentenza nr. 34841 pubblicata in data 07 giugno 2019.
La ratio dell'aggravante prevista dall'art. 635 codice penale, comma 2, inerente il reato di danneggiamento - analogamente a quella prevista per il furto - poggia sull'esigenza di garantire una tutela privilegiata a...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?