Il Condominio

Per chiedere soldi ai condòmini virtuosi il creditore deve provare di aver «escusso» i morosi

di Rosario Dolce

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Il recupero dei crediti nei confronti dei condòmini morosi o virtuosi che siano è sempre più problematico. Lo testimonia il contenuto di una recente sentenza emessa dal Tribunale di Roma - n.12355 del 12 giugno 2019 (giudice unico Mirian Iappelli) -, resa in sede di opposizione all'esecuzione.
Il caso da cui prende spunto la vicenda è uno dei tanti in cui un fornitore condominiale ottiene un titolo esecutivo contro il condominio. Fin qui, va sempre tutto bene. Il...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?