Il Condominio

Come introdurre le tabelle basate sull’uso effettivo del bene comune

di Raffaele Cusmai

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Amministriamo un condominio costituito da piano terra adibito a box e unità residenziali, due scalette esterne per accedere al piano primo (soletta box) con altri appartamenti. Un condomino ha solo la proprietà di due box, nell'atto di acquisto è indicato genericamente che acquista anche le parti comuni del fabbricato. Il regolamento prevede la ripartizione delle spese sulla base della tabella millesimale allegata. Per quanto riguarda le spese per le scale, indica che verranno ripartite sulla base di tabelle millesimali legate all'uso che ciascun condomino potrà farne. Negli anni tutte le spese sono state ripartite sulla base delle tabelle millesimali di proprietà, tabelle legate all'uso non sono mai state predisposte. Vorremmo inserire all'odg la creazione delle tabelle d'uso, l'assemblea con quali maggioranze deve deliberare? Non è possibile ripartire a mm generale?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?