Il Condominio

Delibera di nomina dell’amministratore valida anche se non ha fatto i corsi annuali

di Giovanni Iaria

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

La partecipazione ai corsi di aggiornamento periodici in materia di amministrazione condominiale è uno dei requisiti previsti dall'articolo 71 bis delle disposizioni di attuazione del codice civile per ricoprire la carica di amministratore di condominio.
La norma, introdotta con la legge n. 220 del 2018, meglio conosciuta come legge di riforma del condominio, non prevede per il soggetto che svolge l'attività di amministratore nessuna sanzione specifica per la mancata frequentazione dei suddetti corsi. Infatti, secondo il penultimo comma dell'articolo 71 bis...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?