Il Condominio

Un nuovo ascensore è possibile ma le modifiche devono essere indispensabili

di Eugenia Parisi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

La società proprietaria di un immobile, intendendo frazionare lo stesso in sei unità per cambiarne la destinazione d'uso da ufficio ad abitazione, necessitava - come da nuovo regolamento comunale - di installare un ascensore esterno per l'abbattimento delle barriere architettoniche; l'assemblea condominiale però le aveva negato l'autorizzazione ai sensi dell'art. 1120 e la delibera era quindi stata impugnata.
Pendente tale giudizio, l'attrice della causa scaturita nella decisione del Tribunale di Milano n. 10134/2018 , chiedeva al Giudice l'accertamento giudiziale...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?