Il Condominio

Il distacco dal riscaldamento non esenta dalla «quota fissa»

di Valeria Sibilio

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

L'attuale momento di crisi economica spinge sempre più frequentemente i condòmini ad effettuare il «distacco» dal riscaldamento centralizzato per trarre benefici tangibili in termini di consumi e di efficienza. L'attuale sistema di riparto delle spese, tuttavia, ha reso il distacco una delle questioni più controverse nell'universo condominiale. Lo testimonia la sentenza 111 del 2019 del Tribunale di Savona nella quale una condòmina, proprietaria di tre appartamenti, due cantine ed un magazzino impugnava, tra le altre, la delibera condominiale...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?