Il Condominio

Giardini confinanti, come reagire agli alberi «invadenti»

di Giuseppe Bordolli

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

In ambito condominiale tra i conflitti più ricorrenti si devono considerare anche quelli tra condomini proprietari di giardini.
Il motivo del contendere è (quasi sempre) rappresentato dalle radici invadenti e dai rami degli alberi di un condomino che “sconfinano” nella proprietà del vicino.
In tali casi la legge riconosce a colui che subisce tali invasioni il diritto di reagire, senza imporgli alcun obbligo di erigere barriere per fermare gli abusi.
Da notare che tale normativa trova applicazione solo quando gli alberi sono posti...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?