Il Condominio

Nel recupero dei crediti prevale sempre l’interesse del condominio

di Rosario Dolce

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Le delibere sono vincolanti ed efficaci ai sensi e per gli effetti di cui all'art.1137 codice civile. Pertanto, il condòmino è obbligato a corrispondere la quota di spesa risultante dal piano di riparto approvato, perché la statuizione in cui esso è riportato costituisce idoneo titolo fondante il credito, potendo solo l'annullamento o la declaratoria di nullità, a seguito di ricorso giudiziario, farne cessare l'efficacia (e, conseguentemente, il corrispondente obbligo).
La massima, così sintetizzabile, è ricavata dalla Sentenza...