Il Condominio

Caduta sulla grata, amministratore colpevole per lesioni

di Giulio Benedetti

L’amministratore che non mantiene la grata di aerazione risponde penalmente della caduta della condomina.

Le controversie condominiali spesso riguardano le conseguenze dell’omessa custodia delle parti comuni che l’articolo 1130 del Codice civile riserva alla vigilanza dell’amministratore.

Non solo: in base all’articolo 2051 del Codice civile è l’amministratore che, per evitare l’addebito di responsabilità, deve provare la riconducibilità dell’incidente al caso fortuito. Ma la strada processuale della persona danneggiata non è in discesa: deve comunque provare in giudizio...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?