Il Condominio

Sottotetto condominiale? Niente sopraelevazione dell’ultimo piano

di Valeria Sibilio

Quando sussiste la possibilità di due o più interpretazioni nell'esame di una clausola contrattuale, non è consentito, alla parte che propone quella poi disattesa dal giudice del merito, lamentarsi, in sede di legittimità, che sia stata privilegiata l'altra. Un'osservazione risultato dell'esame, in Cassazione, dell'ordinanza 29337 del 2018 nella quale il fatto in causa traeva origine dall'atto di citazione notificato da due condòmini, proprietari di un immobile, i quali convenivano in giudizio il proprio condominio, chiedendo l'accertamento del loro...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?