Il Condominio

La quota di «subentro» per avere il diritto di usare l’ascensore

di RaffaeleCusmai - Condominio24

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Vorrei conoscere l'esatto procedimento per calcolare la quota di subentro per l'utilizzo dell'ascensore. L'amministratore del condominio, a seguito di mia richiesta (neo acquirente di appartamento attualmente sprovvisto di utilizzo), ha applicato al costo complessivo dell'epoca (anno 2003) l'indice di rivalutazione Istat ad oggi (2018) suddividendo tale valore per i millesimi di tutti gli attuali utilizzatori + i miei millesimi e moltiplicando il risultato per il n. dei miei millesimi. Non è stato applicato alcun coefficiente di riduzione per tener conto dell'usura subita del bene in 15 anni, come se il bene fosse nuovo di zecca. Qual'è il metodo corretto da utilizzare e vi sono dei riferimenti giurisprudenziali sul tema?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?