Il Condominio

Le spese urgenti fatte da alcuni condòmini non sono «arricchimento senza causa»

di Valeria Sibilio

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Per determinare se il proprietario di un appartamento condominiale, che abbia sostenuto delle spese in proprio per effettuare lavori in condominio, abbia diritto o meno al rimborso delle spese, occorre stabilire cosa si possa considerare urgente e cosa, invece, no. Come ha fatto l'ordinanza della Cassazione 17027 del 2018 nell'esaminare un caso nel quale ha chiarito l'importanza dell'autorizzazione dell'amministratore o dell'assemblea nel diritto al rimborso. Al centro della vicenda, un fabbricato costituito da più unità immobiliari di proprietà...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?