Il Condominio

I portieri non si possono più pagare in contanti

di Donato Apollonio

Lo scorso 1° luglio è entrato in vigore il divieto di pagamento delle retribuzioni in contanti introdotto dalla Legge di Bilancio 2018 (legge n. 205/2017, commi 910-914) che, considerate le pratiche spesso in uso, assume una certa rilevanza nell'ambito dei rapporti tra Condominio e custodi o altri collaboratori.
Lo scopo generale della norma è quello di garantire una maggiore trasparenza nei rapporti economici tra datore di lavoro e lavoratori e di contrastare il fenomento dell'economia sommersa entro il quale è normale...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?