Gestione Affitti

Locare, la start up degli affitti comunica nuovi ingressi nel board

di Redazione

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Nelle settimane finali della propria campagna di equity crowdfunding su BacktoWork, Locare, la startup che risolve i problemi di burocrazia e morosità negli affitti, continua a portare a casa conferme e risultati. Dopo un accordo con Airbnb Italia per un progetto pilota sulle locazioni a carattere transitorio, la startup padovana guidata da Andrea Napoli accoglie all'interno del proprio team due importanti figure del panorama manageriale italiano e internazionale, in grado di portare una grande spinta propulsiva al business della startup.

Entrano Tino Cennamo, imprenditore con un curriculum di altissimo livello e posizioni di grande responsabilità in aziende del calibro di Apple, Walt Disney, Sony Bmg, Siae, Rai, insieme a Fabio Salviato, fondatore e, fino a poco tempo fa, Presidente di Banca Etica. Locare proprio nei giorni scorsi è stata selezionata tra le 65 startup italiane incubate da Techinnova, incubatore certificato dal ministero dello Sviluppo, e a breve parteciperà al programma di incubazione e accelerazione di Skolkovo Foundation, grazie proprio a un accordo con Techinnova.


© RIPRODUZIONE RISERVATA