Dalle Associazioni

Da gennaio 2022 il corso Anapic per avvocati che vogliono diventare amministratori di immobili

di Redazione

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Il 10 gennaio 2022 riprendono i corsi Anapic abilitanti alla professione di amministratori di condominio, accreditati al Consiglio nazionale forense (cliccando qui potete consultare il programma ). Il prossimo corso previsto in modalità webinar, consentirà a tutti i professionisti legali iscritti in tutti gli Ordini d'Italia di abilitarsi alla professione di amministratori di condominio, (previo superamento di un esame finale) e ricevere con la frequenza 14 crediti per la formazione continua.

L'accreditamento al Cnf permetterà a tanti avvocati di intraprendere la professione di gestore di immobili, un nuovo sbocco lavorativo in un momento particolarmente critico per la categoria. La presidente Anapic, Lucia Rizzi, in una nota esprime soddisfazione, dopo il successo dei corsi in collaborazione con gli Ordini di di Milano, Crotone e Roma.«La formazione degli amministratori diventa sempre più importante, in ordine alle nuove norme e alle esigenze dei condomìni; ragion per cui,abbiamo esteso l'opportunità a tutti i professionisti avvocati d'Italia. Un percorso significativo per creare un elenco di professionisti in grado di gestire i contenziosi e condomìni in criticità ed offrire sempre di più un servizio migliore».


© RIPRODUZIONE RISERVATA