Dalle Associazioni

Dalla videoassemblea Laic il focus su teleassemblee e superbonus

di Redazione

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Si è svolta in video-conferenza su Zoom l'Assemblea nazionale della Lega amministratori immobiliari.L'Associazione, sorta a Bologna nel 2013, ha compiuto sette anni di vita e si è ritrovata per confrontarsi e fare squadra. Apertura dei lavori del vicepresidente vicario Aggiunto di Confassociazioni, Franco Pagani, che presiede l'Organismo nazionale del condominio che ha ringraziato Laic per il contributo fattivo nel lavoro svolto insieme alle altre associazioni sulle assemblee online.

Durante i lavori si è discusso il progetto formativo 2021, registrando fortemente l'esigenza di voler capire meglio come affrontare anche tecnicamente le assemblee, oltre a tutti gli sviluppi relativi alla gestione del superbonus 110% in condominio.

Elogio alla dimensione associativa della Lega amministratori nelle parole introduttive del presidente Lorenzo Cottignoli.Per gli amministratori l'anno formativo non si è ancora concluso. Nel mese di dicembre, infatti, si terrà l'ultimo incontro formativo della stagione 2020: il team Laic si ritroverà su Zoom per approfondire il tema delle assemblee condominiali online, di cui ha prodotto un protocollo operativo già durante lo scorso lockdown.



© RIPRODUZIONE RISERVATA