Dalle Associazioni

Condominio «cardioprotetto», presentazione Anapic a Milano

«Quello del ‘Condominio cardioprotetto' è per noi di Anapic un progetto fondamentale… Ci stiamo mettendo il “cuore”», spiega entusiasta Lucia Rizzi, Presidente di Anapic. Dopo la presentazione milanese dell'8 novembre scorso, presso il Municipio 4, cui ha partecipato l'onorevole Marco Osnato - che si concretizzerà forse nell'elaborazione di una vera e propria proposta di legge per la tutela della salute dei condomini in caso di problematiche di tipo cardiovascolare - la campagna informativa di Anapic proseguirà il 30 novembre prossimo alle 18, ancora a Milano, presso la Sala Consigliare del Municipio 5, in viale Tibaldi 41.
Al termine dell’introduzione Lucia Rizzi, lascerà dunque la parola Al Presidente del Municipio 5, Alessandro Bramati e a Roberto Robledo Lupi, assessore allo sport tempo libero e politiche della salute del Municipio 5, seguito da Carlo Serini, consigliere dello stesso Municipio 5, chiamati a sviluppare il tema dell'incontro.
Quindi Alan Rizzi, sottosegretario rapporti con delegazioni, esemplificherà per tutti i convenuti le finalità dell'iniziativa di Anapic.
Alle 19.15 è previsto un saluto dell'onorevole Avv. Paola Frassinetti e dell'associazione “Sessantamilavitedasalvare Altomilanese Onlus”, mentre all'avvocato Stefania Gallo sarà affidato il compito di illustrare il concetto di “Tutela della salute nel condominio”.
A conclusione dei lavori, non farà mancare un suo prezioso contributo l'assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera, con una conclusione che certo rappresenterà un punto di partenza per sviluppare ulteriormente una disamina obbiettiva dei problemi in relazione a questa importantissima iniziativa, cui Anapic sta dedicando oggi tutte le sue energie.
Seguirà per i convenuti un rinfresco.

Per la locandina cliccare qui


© RIPRODUZIONE RISERVATA