Risparmio Energetico e Tecnologie

Diagnosi energetica anche sull'unità autonoma

Paola Pontanari

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Possiedo un appartamento in un condominio con riscaldamento centralizzato. Circa 14 anni fa mi sono distaccato dall'impianto, dotandomi di riscaldamento autonomo. Il condominio ha successivamente adottato i contabilizzatori di calore. Ora l'amministratore vuole far eseguire la diagnosi energetica degli appartamenti, in conformità alla norma Uni 10200/2013. Ritengo che tale norma non mi riguardi, visto che non fruisco del riscaldamento centralizzato. Ad oggi, infatti, partecipo alle sole spese di manutenzione straordinaria. Ho ragione?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?