Risparmio Energetico e Tecnologie

Ripartitori «trasparenti» rivisti nella Uni 10200

di Claudio Lucchesi

La misurazione dei consumi di calore nelle “seconde case”, abitate saltuariamente, è uno dei temi affrontati nella revisione della norma Uni 10200, richiamata dal Dlgs 102/2014. La versione attuale (10200:2015) non risulta funzionale allo scopo indicato dalla norma neppure dopo l’aggiornamento operato dal Dlgs 141/2016.

In sintesi, nel contesto richiamato, non si riesce a comporre, con gli strumenti attuali messi a disposizione, una sintesi accettabile, capace di rispondere al bisogno di ripartire le spese di riscaldamento secondo...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?