Imprese e Professioni Tecniche

Piano Casa in Molise, il Governo impugna la legge regionale

di Jada C. Ferrero e Silvio Rezzzonico

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Impugnata dal governo l'ultima versione del Piano Casa del Molise (Legge regionale n. 7 del 14 aprile 2015). Nel mirino, 4 dei 19 articoli che danno vita al testo. Svariati i profili di illegittimità costituzionale, secondo il ricorso promosso dal consiglio dei ministri (seduta 11 giugno), in particolare per le “deroghe generalizzate” concesse in fatto di distanze fra fabbricati, in contrasto con quanto stabilisce il Dm 1444/68. Censurato anche il passaggio (art.14-ter) introdotto in norma dalla Regione per favorire il rilancio del settore edilizio nelle località a forte attrazione turistica: sarebbe in contrasto con le norme in materia di pianificazione paesaggistica (Dlgs 42/2004), e anche in questo caso violerebbe l'articolo 117 della Costituzione, che regola le competenze di Stato e Regioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA