Imprese e Professioni Tecniche

Bonifiche/1: nessun obbligo di risanare se il proprietario non è colpevole

Federico Vanetti

Fonte: Il Sole 24 Ore

Il proprietario incolpevole non può essere obbligato a bonificare un sito contaminato. Secondo la Corte di Giustizia dell’Unione europea (sentenza del 5 marzo 2015 - causa C-534/13 ), i principi comunitari di tutela dell’ambiente non impongono la bonifica al proprietario che non è stato responsabile della contaminazione. La sentenza europea, dunque, conferma la piena conformità dell’impianto normativo nazionale previsto dal Dlgs n. 152/2006 in materia...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?