Imprese e Professioni Tecniche

Corte Ue: il proprietario non deve pagare se l'inquinamento non è colpa sua

Giuseppe Latour

La normativa italiana, che al momento non impone misure di prevenzione e di riparazione a carico dei proprietari non direttamente responsabili dell'inquinamento dei loro terreni, è compatibile con il diritto dell'Ue. Proprio nel giorno dell'approvazione in seconda lettura del Ddl sugli ecoreati al Senato, è quanto ha stabilito la Corte di Giustizia dell'Unione europea, con una sentenza in una causa che vede coinvolto anche il ministero dell'Ambiente.

Al centro della causa c'è una controversia nata tra il 2006 e...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?