Imprese e Professioni Tecniche

Autorizzazione integrata ambientale/2: nasce la «relazione di riferimento»

Federico Vanetti

Fonte: Il Sole 24 Ore

Tra le novità del Dlgs 46/2014 che ha riformato l'autorizzazione integrata ambientale (Aia) c'è l'introduzione della definizione di «relazione di riferimento», la quale deve contenere le informazioni sullo stato di qualità del suolo e delle acque sotterranee, con riguardo alla presenza di sostanze pericolose, per un raffronto con la situazione che sarà verificata al momento della cessazione definitiva dell'impianto (clicca qui per la scheda con i contenuti...