Imprese e Professioni Tecniche

Cassazione: la prescrizione del reato edilizio si conta dall'ultima violazione

Pietro Verna

La permanenza del reato edilizio cessa con l'interruzione della condotta anti giuridica; se però, quest'ultima prosegue e sussiste l'identità del disegno criminoso, il reato si protrae nel tempo e la prescrizione inizia a decorrere dal momento di cessazione finale della condotta (Corte di Cassazione- Terza Sezione Penale- Sentenza n.5480/2014).
È il principio con il quale la Corte di legittimità ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dal comproprietario di un terreno avverso la pronuncia della Corte d'appello di Salerno che, in...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?