Imprese e Professioni Tecniche

Cassazione: la banca deve risarcire l'impresa entrata in crisi per il no al mutuo frazionato

Patrizia Maciocchi

Se l'impresa di costruzioni entra in crisi per colpa della banca che le ha negato il frazionamento del mutuo senza una valida ragione, l'istituto paga i danni. Con la sentenza n. 23232 depositata ieri, la Corte di cassazione si schiera dalla parte delle imprese e ricorda alle banche il dovere di solidarietà, affermato dall'articolo 2 della Costituzione, verso il creditore.

Nel caso esaminato la Suprema corte ritiene che l'istituto sia venuto meno al principio di correttezza e buona fede negando...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?