Il Fisco

Negozi, cedolare affitti anche con canone variabile

di Saverio Fossati

Rientra nella cedolare secca per i negozi anche un contratto dove una parte del canone sia variabile, legata all’andamento degli affari. Lo spiega l’agenzia delle Entrate con la risposta n. 340 all’interpello di un contribuente, pubblicata ieri sul sito dell’Agenzia .

La questione riguardava la concessione dell’assoggettamento alla cedolare secca del 21% delle locazioni commerciali, cioè degli immobili con categoria catastale C/1 (negozi). Un vantaggio importante, risultato dell’impegno di Confedilizia per risollevare il mercato...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?