Il Fisco

I lavori anti-barriere architettoniche con Iva al 4%

di Alessandra Caputo e Gian Paolo Tosoni

Le opere finalizzate all’eliminazione delle barriere architettoniche sono inseribili nella manutenzione straordinaria per la quale si prevede, generalmente, l’Iva del 10%; tuttavia, la particolare finalità cui sono destinate determina l’applicazione dell’aliquota Iva ridotta del 4 per cento. Le Entrate, con la risposta alla consulenza giuridica 18 di ieri, hanno fornito chiarimenti in merito alla corretta aliquota Iva da applicare ad alcune operazioni con particolare riguardo a quelle finalizzate all’abbattimento delle barriere architettoniche. In particolare, l’istante chiedeva di conoscere l’Iva...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?