Il Fisco

«Successiva cessione» a maglie larghe

di L. D. S.

Per la cessione del credito d’imposta sulle detrazioni per il risparmio energetico «non qualificato» dell’articolo 16-bis, comma 1, lettera h) del Tuir, ai «fornitori dei beni e servizi necessari alla realizzazione degli interventi», applicabile dallo scorso 30 giugno, il fornitore dell’intervento, se cessionario del primo trasferimento, a sua volta, ha la «facoltà di cedere il credito d’imposta ai propri fornitori di beni e servizi», con esclusione della possibilità di ulteriori cessioni da parte di questi ultimi (articolo 10, comma...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?