Il Fisco

I dati catastali errati non ostano al bonus del 65%

di Sa. Fo.

Comunicazione all’Enea per il 65% con dati catastali sbagliati: l’agenzia “perdona” ma nel rispetto della norma.

Con la risposta n. 163 della Divisione contribuenti è stata chiarita la situazione di una persona che, nella comunicazione all’Enea prevista per beneficiare della detrazione del 65 per cento, aveva indicato riferimenti catastali sbagliati ma indirizzo corretto dell’immobile in cui erano stati fatti i lavori.

L’Agenzia ha risposto positivamente alla domanda se la pratica fosse comunque da considerare...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?